Veneto: Bando Manifattura

Anche Regione Veneto ha deciso di finanziare i progetti volti all’introduzione di innovazioni tecnologiche di prodotto e processo nell’ottica di svecchiamento dei macchinari e di accompagnamento nella riorganizzazione e ristrutturazione aziendale.

L’agevolazione prevista consiste in un CONTRIBUTO A FONDO PERDUTO pari al 30% delle spese ammissibili, nel limite minimo di 18.000,00 € a fronte di una spesa di 60.000,00€ e nel limite massimo di 150.000,00€ a fronte di almeno 500.000,00€ di spese ammesse al bando.

Nello specifico rientrano tra tali spese:

=> macchinari, impianti produttivi, hardware e attrezzature tecnologiche per la fabbricazione digitale nuovi di fabbrica, comprensive di spese di trasporto e installazione.

=> programmi informatici, brevetti e know how nel limite massimo del 50% ed entro il limite massimo di 100.000,00€.

=> consulenze specialistiche relative a marketing, logistica, contrattualistica, tecnologica, manageriale e strategica, percorsi di eco-innovazione e eco-design. (massimo 20% dell’intero progetto).

=> spese per il rilascio delle certificazioni di sistemi di gestione e processi di valutazione.

Le spese dovranno essere sostenute e pagate interamente dal 9 luglio 2019 al 4 maggio 2021.

Gli sportelli A (acquisti nell’ambito dell’industria 4.0) e B (acquisti non rientranti nell’industria 4.0) previsti dal bando prevedono l’apertura rispettivamente per il 9 luglio e per il 18 luglio 2019.

Pertanto, non esitare a contattarci!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *