Lombardia: Bando per lo sviluppo di Soluzioni Innovative

Regione Lombardia stanzia 2 milioni di € per finanziare LO SVILUPPO DI SOLUZIONI INNOVATIVE I 4.0 nelle MICRO, PICCOLE E MEDIE IMPRESE, con sede operativa nel territorio.

Il nuovo bando finanzierà il 50% delle spese da sostenere, con un contributo a fondo perduto fino a 50.000,00€.

Le domande possono essere presentate dal 10 aprile al 31 maggio 2019.

Tra le spese ammissibili rientrano:

  1. consulenza o formazione da parte di soggetti qualificati (tra gli altri: start up innovative o fornitori con esperienza di almeno 3 attività pregresse svolte nell’ultimo triennio);
  2. investimenti in attrezzature tecnologiche e programmi informatici necessari alla realizzazione del progetto;
  3. servizi e tecnologie per l’ingegnerizzazione di software/hardware e prodotti relativi al progetto;
  4. spese per la tutela della proprietà industriale;
  5. spese del personale espressamente dedicato al progetto (al massimo per il 30% della somma delle spese precedenti).

A mero titolo esemplificativo, risultano finanziabili i progetti di e-commerce nell’ambito più ampio di una consulenza per le soluzioni di manifattura avanzata. Pertanto, a fronte del prospetto di una spesa composta con le seguenti voci: per la consulenza pari a 18.500€; per le attrezzature idonee alla realizzazione del progetto pari a 12.500€; per il personale dedicato al progetto pari a 9.000€, si potrà ricevere un contributo a fondo perduto pari all’importo di 20.000,00€.

Riportiamo, a scopo illustrativo, l’elenco delle tecnologie abilitanti I4.0 nell’ambito delle quali deve svolgersi il progetto:

  1. Soluzioni per la manifattura avanzata;
  2. Manifattura additiva;
  3. Soluzioni tecnologiche per la navigazione immersiva, interattiva e partecipativa (realtà aumentata, realtà virtuale e ricostruzioni 3D);
  4. Simulazione;
  5. Integrazione verticale e orizzontale;
  6. Industrial Internet e IoT;
  7. Cloud;
  8. Cybersicurezza e business continuity;
  9. Big Data e Analytics;
  10. Soluzioni tecnologiche digitali di filiera finalizzate all’ottimizzazione della gestione della supply chain, della value chain e della gestione delle relazioni con i diversi attori (es. sistemi che abilitano soluzioni di Drop Shipping, di “azzeramento di magazzino” e di “just in time”);
  11. Software, piattaforme e applicazioni digitali per la gestione e il coordinamento dei processi aziendali con elevate caratteristiche di integrazione delle attività di servizio incluse attività connesse a sistemi informativi e gestionali – ad es. ERP, MES, PLM, SCM, CRM, etc. – e progettazione ed utilizzo di tecnologie di tracciamento (RFID, barcode, ecc);
  12. Soluzioni e progetti inerenti l’applicazione e implementazione della tecnologia Intelligenza Artificiale;
  13. Soluzioni e progetti inerenti l’applicazione e implementazione della tecnologia Blockchain.

Risulta altresì finanziabile l’utilizzo di altre tecnologie digitali propedeutiche o complementari a quelle previste al precedente elenco:

  1. Sistemi di e-commerce;
  2. Sistemi di pagamento mobile e/o via internet e fintech;
  3. Sistemi EDI, electronic data interchange;
  4. Geolocalizzazione;
  5. Tecnologie per l’in-store customer experience;
  6. System integration applicata all’automazione dei processi.

I dettagli del bando sono disponibili al seguente link.

Se interessati, non esitate a contattarci!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *