FISCALITÀ AGEVOLATA

Le principali agevolazioni fiscali per le imprese italiane puntano da un lato alla detassazione – per chi aderisce ai piani individuali di risparmio e detrazione – e dall’altro a finanziamenti rivolti alle imprese che decidono di investire in start-up, rinnovamento e riqualificazione aziendale.

In fatto di fiscalità agevolata, lo Stato offre alle vecchie e soprattutto alle nuove aziende le seguenti opportunità agevolative>

  • Misure per l’autoimprenditorialità: rivolte ai giovani under 35 e alle donne di tutte le età titolari di nuove imprese (costituite al massimo da 12 mesi) nei settori industriale, artigianale, agricolo, commerciale, turistico, fornitura di servizi e innovazione sociale. Sono previsti mutui a tasso zero per cifre fino a 1.500.000 € e agevolazioni fino a 200.000 €.
  • Fondo di garanzia per le piccole e medie imprese: lo Stato si fa garante dell’impresa nella richiesta di un finanziamento.
  • Fondo per la crescita sostenibile: finanziamenti agevolati per i progetti di rinnovamento dei sistemi produttivi e riqualificazione aziendale in situazioni di crisi.
  • Agevolazioni per start-up e PMI innovative: detrazioni fiscali del 30%, riduzione del 19% dall’Irpef e del 20% dall’Ires, che salgono al 25% per le persone fisiche e al 27% per le personalità giuridiche e gli investitori in start-up innovative nei settori social e tecnologico. Inoltre, nei primi quattro anni di attività, è possibile assorbire le eventuali perdite dalle aziende partecipanti, riducendo così i rischi per le nuove PMI.
  • Credito d’imposta ricerca e sviluppo: per le imprese che fanno investimenti nei settori ricerca e sviluppo è prevista un’agevolazione sotto forma di credito d’imposta fino al 50%, per una spesa massima di 20.000.000 €.
  • Sabatini ter: provvedimento relativo ai finanziamenti per le imprese che devono acquistare beni strumentali come macchinari, impianti, hardware, software, strumenti e attrezzature.
  • Bonus agricoltura: agevolazioni per le aziende agricole che assumono i giovani, ammortamento del 140% per l’acquisto di nuovi macchinari, incentivi per l’investimento nel settore delle vendite online, detrazioni per chi affitta terreni. Via l’Irpef agricola.
  • Equiparazione dei professionisti alle PMI nell’accesso ai fondi europei: i professionisti hanno la possibilità di beneficiare dei Fondi Strutturali e di Investimento Europei (SIE), al pari livello delle PMI.

COSA FA R-IMPRESA

Districarsi tra tutti gli incentivi e le agevolazioni a disposizione delle imprese non è semplice, soprattutto se si sta pensando di avviare un’attività e si ha poco esperienza nel campo. Azienda specializzata in finanza d’impresa a Brescia, R-Impresa offre ad aziende e imprenditori un servizio di assistenza e consulenza di finanza agevolata dedicato, con l’obiettivo di risolvere eventuali difficoltà che emergono nella comprensione delle modalità di accesso a finanziamenti.

R-IMPRESA Srl
Via Aldo Moro, 44, 2^ piano Millenium Palace,
25124 Brescia BS
P.Iva: 03556940983